web analytics
   

SPECIALE – MEGA DRIVE BLAZE: i giochi sono tutti compatibili?

VISUALIZZATO 6.193 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

Se andate a rileggere l’articolo del 26 Novembre 2009 noterete che avevo fatto alcune considerazioni positive sul nuovo Mega Drive prodotto dalla britannica BLAZE.
In quell’occasione scrissi che la nuova console era in grado di leggere le cartucce del Mega Drive originale; ebbene dopo un’attenta analisi ed una serie di prove devo fare alcuni appunti:

  • L’hardware dell nuova console Blaze non è l’originale del Mega Drive ma lo emula piuttosto bene
  • La maggior parte dei giochi funzionano alla perfezione, pochissimi danno qualche lieve problema sulla grafica (leggermente pixellosa rispetto all’originale ma davvero una cosa che noterebbero solo i maniaci) e quasi zero i giochi non funzionanti
  • Il selettore PAL/NTSC posto sul retro è pressochè inutile visto il punto precedente e il fatto che la console è settata per mandare solo segnale video in uscita a 50Hz quindi i giochi JAP e USA funzioneranno a 50Hz (e non a 60Hz come dovrebbero) con bande nere sopra e sotto lo schermo di gioco

Il risultato è quindi un 2 a 1, visti i due punti positivi e l’unico (relativamente) negativo! Qui sotto troverete una lista dei giochi testati sulla console Blaze in versione europea:

– Aladdin (EUR)
– Alien 3 (USA)
– Alien Storm (JAP)
– Altered Beast (EUR)
– Another World (EUR)
– Art Of Fighting (JAP – EUR) (la cartuccia include sia la versione JAP che EUR ma la console legge solo la JAP)
– Batman (EUR)
– Batman Returns (EUR)
– Brutal – Paws Of Fury (EUR)
– Chakan (EUR)
– Comix Zone (EUR)
– Daimakaimura – Ghouls’n Ghost (JAP)
– Dick Tracy (EUR)
– Dragon – The Bruce Lee Story (EUR)
– Dragon Ball Z (JAP)
– Ecco The Dolphin (EUR)
– Ecco The Tides Of Time (EUR)
– Eternal Champions (USA – EUR)
– FIFA 97 (EUR)
– FIFA International Soccer (USA)
– Flashback (EUR)
– Global Gladiators (EUR)
– G-Loc Air Battle (EUR)
– Golden Axe (EUR)
– Golden Axe II (EUR) (nel pad a 6 tasti non funge la croce direzionale, bisogna giocarlo con il pad a 3 tasti)
– Golden Axe III (JAP)
– GrandSlam – The Tennis Tournament (EUR)
– Hokuto No Ken (JAP)
– Kabuki (JAP)
– Lethal Enforcers – Gun Fighters (USA)
– Lotus II (USA)
– MegaGames 2 (EUR)(Street of Rage, Golden Axe, Revenge of Shinobi)
– Michael Jackson’s Moonwalker (EUR)
– Michey Mania (USA)
– MicroMachines 2 (EUR)
– Mortal Kombat (EUR)
– Mortal Kombat II (EUR)
– NBA Jam (JAP)
– Paper Boy (EUR)
– Predator 2 (EUR)
– Quackshot – Paperino (EUR)
– Robocop Versus Terminator (EUR)
– Rolling Thunder Force 2 (JAP)
– Sailor Moon (JAP)
– Samurai Shodown (USA – EUR)
– Saturday Night SlamMasters (EUR)
– Shadow Dancer (JAP)
– Shadow Of The Beast (EUR)
– Sonic (EUR)
– Sonic 2 (EUR)
– Sonic 3 (EUR)
– Sonic & Knuckles (EUR) – Sonic & Knuckles (EUR) + Sonic (EUR)
– Sonic & Knuckles (EUR) + Sonic 2 (EUR)
– Splatter House 2 (EUR)
– Street Of Rage (EUR)
– Strider (EUR)
– Super Hang On (EUR)
– T2 Arcade Game (EUR)
– The Flintstones (EUR)
– The Jungle Book – Il Libro Della Giungla
– The Lion King – Il Re Leone (EUR)
– The Punisher (USA)
– The Revenge Of Shinobi (EUR)
– The Super Shinobi (JAP)
– The Super Shinobi II (aka Shinobi III) (JAP)
– The Terminator (EUR)
– Toki (EUR)
– Toy Story (EUR)
– Turtles The Hyperstone Heist (EUR) – Turtles Tournament Fighters (USA)
– Two Crude Dudes (EUR)
– Vectorman (EUR)
– Whip Rush (JAP)br> – World Of Illusion (EUR)

– Bare Knuckle III (JAP) (musiche al limite della sopportazione)
– CliffHanger (EUR) (grafica leggermente pixellosa)
– DJ Boy (JAP) (grafica leggermente pixellosa e musiche al limite della sopportazione)
– Fatal Fury (JAP) (grafica leggermente pixellosa)
– Fatal Fury 2 (JAP) (grafica leggermente pixellosa)
– Golden Axe II (EUR) (nel pad a 6 tasti non funge la croce direzionale, bisogna giocarlo con il pad a 3 tasti)
– International Superstar Soccer Deluxe (EUR) (grafica leggermente pixellosa)
– James Pond 3 (EUR) (qualche piccolo errore grafico sullo sfondo)
– Mazin Saga (JAP) (non si sente l’audio)
– Mighty Morphin Power Rangers – The Movie (EUR) (musiche al limite della sopportazione)
– Mighty Morphin Power Rangers (EUR) (grafica leggermente pixellosa)
– Mortal Kombat 3 (EUR) (solo un piccolo ritardo nella risposta ai comandi)
– Street Fighter II S.C.E. (USA – JAP – ASIAN) (grafica leggermente pixellosa e musiche alterate)
– Street Of Rage 2 (EUR – ASIAN) (la cartuccia include sia la versione JAP che EUR, la console legge solo la JAP)
– Spiderman (EUR) (grafica leggermente pixellosa)
– SunsetRiders (USA) (grafica leggermente pixellosa)
– Super Thunder Blade (EUR) (qualche piccolissimo errore grafico nello scenario ma nulla di grave)
– Terminator 2 – Judgment Day (EUR) (grafica un po’ pixellosa)
– The Death And Return Of Superman (EUR) (musiche leggermente alterate)
– The Smurfs – I Puffi (EUR) (grafica leggermente pixellosa)

– Sonic & Knuckles (EUR) + Sonic 3 (EUR) (Sonic 3 non parte, ma avvia nuovamente Sonic & Knuckles)
– Super Street Fighter II (USA – JAP – EUR) (schermata rossa fissa non parte nemmeno con gli adattatori)
– Virtua Racing (JAP – EUR) (non parte, ritorna nuovamente al menu)

Questa ovviamente non è la lista completa dei giochi funzionanti o meno sul nuovo Mega Drive versione europea; infatti la controparte asiatica di questa console e’ assolutamente da dimenticare perche’ nonostante offra giochi a 60Hz a schermo intero, essa risulta essere incompatibile con moltissimi titoli! Fortunatamente la Blaze prima di commercializzare la versione europea che ho fra le mani, ha aumentato le capacita’ dell’emulatore interno alla macchina rendendo compatibili la maggior parte dei giochi originali Mega Drive in commercio!

Come ho gia’ detto un Mega Drive originale e’ insostituibile ma in mancanza di questo, la console Blaze (versione europea OF COURSE) fa la sua porca figura! 🙂

© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

1 Commento

  1. Awesome console re-release. Great for my retro games needs. 🙂

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *