web analytics
   

EVENTO – Svilupparty 2011

VISUALIZZATO 3.654 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

Ed eccoci finalmente giunti in prossimità dell’evento SVILUPPARTY che si terrà Sabato 5 Marzo 2011 presso l’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna!

FINAL UPDATE

Da pochissime ore è online il sito ufficiale dello Svilupparty dove potrete trovare il programma della giornata, gli orari, i partecipanti (si ci sarò anche io con la mia postazione Amiga) e tutte le informazioni necessarie per non perdersi un evento di tale portata! Il sito verrà aggiornato nel tempo qualora ci fossero modifiche di orario, programma e quant’altro!
Inoltre non poteva mancare la relativa pagina Facebook dedicata all’evento dove potrete trovare l’elenco completo dei partecipanti e di quelli “indecisi”!

Sito ufficiale SVILUPPARTY
PAGINA FB SVILUPPARTY

FARE VIDEOGIOCHI – Il blog di Ivan Venturi

Grazie allo strepitoso successo riscosso lo scorso anno dalla REUNION SIMULMONDO, il buon Ivan Venturi (fondatore di Koala Games ed ex-direttore di produzione Simulmondo) in collaborazione con Andrea Dresseno (responsabile dell’Archivio) ha deciso di replicare l’evento. Questa volta però l’incontro non sarà dedicato ai membri della storica software bolognese (pur essendo presenti anche quest’anno in buona parte) bensì all’incontro face to face fra piccoli sviluppatori indipendenti, aziende e semplici appassionati di retrogames e Indie Games!

Lo scopo dell’incontro è prima di tutto quello di DIVERTIRSI, provando, discutendo e confrontandosi gli uni con gli altri sempre in tema di videogames, ovviamente, ed in secondo luogo quello di stabilire preziosi contatti fra i numerosi sviluppatori indipendenti che, per svariati motivi non possono usufruire della giusta visibilità nel mercato attuale e che, in questo modo invece, potrebbero finalmente  realizzare i propri progetti unendo le forze!
Tutto questo per rendere possibile lo sviluppo continuo del videogioco Made in Italy (che ultimamente sta vivendo un periodo d’oro: vedi le varie software house quali Artematica, la stessa Koala Games, Imagimotion, Evil Studio e molte altre) che, per il futuro, ha in serbo parecchie sorprese!

Alcune di queste sorprese però non provengono dalle più famose software house italiane bensì da veri appassionati, con una solida preparazione tecnica ovviamente, che hanno deciso di impiegare le proprie capacità per offrirci conversioni di giochi famosi su macchine ormai obsolete! Un esempio su tutti è la conversione per C64 del classico Amiga targato Ocean PUSHOVER (chiamato ovviamente Pushover 64) che a breve potrà rivivere fra i circuiti del “biscottone” Commodore grazie ad alcuni membri di Ready64, il sito di riferimento per tutti gli amanti del Commodore 64!

Ecco quanto emerso da una chiaccherata con Roberto Nicoletti, fondatore del sito Ready64, già presente lo scorso anno alla Reunion Simulmondo e che ho avuto il piacere di intervistare tempo fa proprio qui su Retrogaming Planet (ovviamente vi consiglio caldamente la lettura della sua intervista a questo INDIRIZZO):
 

RGP: Ciao Rob! Innanzitutto grazie per aver accettato di realizzare questa mini-intervista dedicata esclusivamente allo Svilupparty, l’evento organizzato da Ivan Venturi, che si terrà il 5 Marzo 2011 presso l’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna! Con quali “infernali” macchine ti presenterai quest’anno all’evento (ricordo che la volta scorsa, in mezzo ai vari C64 e floppy 1541 faceva bella mostra di se anche un Pocket 1541….)?

Roberto: Sicuramente porterò ancora il mio fido Pocket 1541 e naturalmente non potrà mancare una postazione Commodore 64, che è sempre bella a vedersi. Poi ci saranno anche altre periferiche di ultima generazione, tipo la cartuccia EasyFlash e il 1541U oltre a Joystick, confezioni di videogames, forse qualche rivista.

RGP: Durante la Reunion Simulmondo venne mostrato in fase di produzione PushOver 64, il remake per Commodore 64 dello storico titolo Ocean realizzato per Atari, Amiga e PC nel lontano 1992! Un titolo davvero imperdibile per ogni retrogamer che si rispetti!! Come procede la realizzazione del gioco? Siete alle battute finali?

Roberto: Non sono direttamente coinvolto nel progetto ma a quanto mi risulta dovrebbe essere quasi del tutto pronto, almeno per quanto riguarda il codice e la musica. A questo punto tutto dipende dai tempi di realizzazione della parte grafica.

RGP: Avete altri progetti nel cassetto?

Roberto: Ci sarebbe in ballo un altra “conversioncella”, meno ambiziosa rispetto a Pushover, di un antico platform di John Romero. Al momento è ancora grezzo ed incompleto ma magari lo porteremo ugualmente allo Svilupparty come curiosità.< RGP: Cosa ti aspetti di trovare allo Svilupparty?

Roberto: Tutto ciò che ho trovato l’anno scorso; vale a dire un’ottima affluenza di pubblico, molti ex programmatori del C64, tanti appassionati e qualche vecchia conoscenza. Dopo un anno di intensa attività (ma distaccata) attività online sarà certamente un bene svolgere anche un po’ di attività sociale.

RGP: Come saprai all’evento saranno presenti molti piccoli sviluppatori indipendenti oltre ai semplici appassionati…Credi potranno nascere collaborazioni interessanti per quanto riguarda il mondo del retrogaming o degli Indie Games?

Roberto: Il solo fatto di poter incontrare tanti creativi sarà sicuramente stimolante. Il Retrogaming e la scena Indie, pur condividendo gran parte della stessa filosofia di fondo,  viaggiano su binari paralleli e quindi non sarà così immediato riuscire a dar vita a qualcosa di concreto.
Comunque “mai dire mai”!

RGP: Grazie per il tempo che hai dedicato a Retrogaming Planet ed arrivederci allo Svilupparty 2011!

Roberto: Grazie, arrivederci a te e a tutti quanti saranno presenti a Bologna.

E questo è solo un piccolo assaggio di tutto quello che troverete allo Svilupparty! Non ultimo conoscere personalmente molti personaggi di spicco del mondo videoludico italiano!! E scusate se è poco.

Quindi ricordate questa data (5 Marzo 2011) e non prendete altri appuntamenti (Ci sarà comunque Retrogaming Planet a ricordarvela…)! Ci si vede tutti a Bologna!

© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

2 Commenti

  1. Vista e considerata l’evoluzione del mio piano di studi non dovrei avere nessun problema a prendere parte all’evento nella sua totalità, come reporter ma, prima di tutto, come appassionato. 😉

    E poi mi sono perso la reunion dell’anno scorso… Due assenze non sono accettabili… XD

  2. Eh direi proprio di no!!!

    E poi sarà ancora meglio dello scorso anno pur trattando temi diversi (l’anno scorso era basato principalmente su racconti ed aneddoti dei membri Simulmondo mentre quest’anno ne vedremo delle belle su tutti i fronti!!!)

    🙂

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *