web analytics
   

POINTLESS FIGHTING -Street Fighter – MSX2 (2014)

VISUALIZZATO 1.712 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

Un breve articolo informativo che mi sembra giusto scrivere, soprattutto per mostrare quanto è ancora “viva” la passione per le macchine che hanno fatto la storia del mondo videoludico…

Da qualche tempo è disponibile la conversione di STREET FIGHTER, per l’occasione (e per non incorrere in problemi di copyright) rinomata POINTLESS FIGHTING, per lo storico sistema MSX2!!
Qui sotto potete vedere il “miracolo”:


 

Fin qui non ci sarebbe nulla di strano (a parte aver sviluppato un titolo per una macchina cosi “vecchia”… anche se ultimamente vengono convertiti sempre più titoli per le macchine storiche) se non fosse che tale conversione non è opera di Capcom o sponsorizzata da essa, bensì realizzata dal team Baka-Yo! Softcorp. Ricordiamo anche il buon TONI CALVEZ, autore della bella animazione del logo iniziale che potrete vedere nel video poco sopra.
I programmatori hanno realizzato questo gioco per poter dare a tutti i possessori di MSX2 una fedele (in questo caso è proprio il caso di dirlo) conversione dello storico titolo Capcom, conversione mai realizzata in tutti questi anni ad eccezione di Street Neo Fighter II, una versione “Super Deformed”, realizzata molti anni fa e che con l’originale Street Fighter condivideva in pratica solo il titolo e una vaga somiglianza dei fondali con l’originale…
Giudicate voi stessi:


 

In Pointless Fighting invece è stato inserito quasi tutto il necessario per godersi il caro vecchio capolavoro Capcom; dico “quasi” perchè, vista la mole grafica del gioco originale, per forza di cose i ragazzi di Baka-Yo! Softcorp sono dovuti sottostare a precise limitazioni hardware che li hanno obbligati a raggiungere dei compromessi grafici e tecnici, qualora avessero voluto mantenere una buona velocità di gioco ed una grafica all’altezza della situazione: nonostante questi limiti, i programmatori hanno fatto un lavoro davvero impressionante che non si può non apprezzare…
E’ vero che i fondali sono stati ridotti a sei cosi come è diminuito il numero dei personaggi disponibili ma, considerata la cura maniacale con la quale gli stessi sono realizzati ed animati (inoltre i personaggi presenti dispongono di tutte le mosse e le combo offerte dal gioco originale) e l’altissima velocità generale del gioco, superiore alle conversioni per i sistemi a 16 bit più famosi (versioni Amiga ed Atari ST in primis), direi che non è possibile apportare alcuna critica ai creatori del titolo!
Anche il comparto sonoro, realizzato con l’ausilio degli add-on MSX quali MoonSound e FMPac, risulta impeccabile e gradevolissimo da ascoltare!

Il gioco viene rilasciato su una cartuccia da ben 2 Megabyte e risulta funzionante sui sistemi MSX2 reali, se dotati dell’ultima versione della MegaFlash ROM SD (Flash Rom da 64 Megabyte) sulla quale memorizzare la ROM di gioco!

Il gioco verrà presentato al MSX Compo 2014 e, proprio sul sito ufficiale dell’evento, potrete scaricare la VERSIONE GRATUITA.

Sono curioso di sapere cosa ne pensate!
 

PER APPROFONDIRE:

Il sito di Toni Galvez è disponibile al seguente INDIRIZZO

© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

2 Commenti

  1. Avevo un MSX2 Philips e se mi fossi trovato per le mani una cosa simile ci sarei rimasto secco, a dire poco….

  2. E come darti torto??

    Io non ho mai avuto un MSX ma se lo avessi avuto, sarei andato fuori di testa anche io davanti ad una conversione di Street Fighter di questo calibro 🙂

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *