web analytics
   

TUTORIAL: Collegare lo ZX Spectrum al televisore con cavo composito

VISUALIZZATO 9.331 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

Da qualche tempo mi sono reso conto di non aver parlato mai, o quasi, dello storico ZX Spectrum

Questo piccolo gioiello pur avendo indiscussi limiti tecnici, riesce ad offire ancora oggi (grazie a volenterosi ragazzi) delle vere e proprie perle di programmazione!
E’ sufficiente girovagare in rete per rendersi conto dei molteplici progetti in corso esistenti per questa meravigliosa macchina.

Per questo motivo ho deciso di proporre ai lettori di Retrogaming Planet una vera e propria guida “Fai da te” per collegare lo Spectrum al televisore di casa utilizzando un cavo COMPOSITO invece della solita presa antenna.

Per realizzare la modifica è necessaria un pò di dimestichezza con l’uso del saldatore e dello stagno (Invito quindi tutti i lettori a VERIFICARE LE PROPRIE CAPACITA’ PRIMA DI EFFETTUARE TALE MODIFICA pena ritrovarsi il proprio Spectrum completamente inutilizzabile…non vorrei trovare qualcuno di voi sotto casa a ringraziarmi con una mazza chiodata!).

Quindi:

RETROGAMING PLANET NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITA PER MALFUNZIONAMENTI O GUASTI
CAUSATI DALLA REALIZZAZIONE DELLA MODIFICA PRESENTATA

La guida, segnalatami dal buon Massimo Mazzanti (ormai fornitore ufficiale di guide e tutorial) è disponibile collegandosi all’indirizzo sotto indicato:

Clicca QUI per leggere la Guida alla connessione composita di uno ZX Spectrum
© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

6 Commenti

  1. Come sempre…sei il migliore!

    Max

  2. Grazie Max ma il merito è anche, anzi soprattutto tuo!

    🙂

  3. Ottimo articolo, anche se devo confessare che il mio primo Speccy subì un intervento ‘chirurgico’ di quel tipo dopo poco tempo, perché non sopportavo il collegamento standard via cavo d’antenna e lo adattai subito per portare il segnale via SCART (completo di audio) al TV Mivar inizialmente, e in seguito a un monitor Antarex a fosfori verdi… che insieme all’installazione di una tastiera ‘seria’ con tanto di tastierino numerico resero il povero Speccy una sorta di mostro di Frankenstein 🙂

  4. BDB mi fa davvero piacere ospitare questa tua testimonianza sulle pagine virtuali di Retrogaming Planet!

    Praticamente hai anticipato il mio articolo di circa vent’anni o forse piu…ma sentir parlare di televisori Mivar e monitor a fosfori verdi nel 2011 mi fa sempre un certo effetto, avendoli comunque usati anche io negli anni ’80 (anche se al Mivar ci collegavo l’Atari 2600 eheheh).

    Peccato non ci siano foto d’epoca a supporto di quanto hai scritto!!

    Grazie ancora per l’intervento!

    🙂

  5. Be ma questo è un reperto! (… e qui ci starebbe bene la citazione cinefila “Ma questo è un malocchio!!)
    Pensa che non avevo notato che lo Spectrum della foto fosse proprio QUELLO Spectrum…:)

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *