web analytics
   

TUTORIAL – Interfaccia 1Bis – ZX Spectrum

VISUALIZZATO 3.734 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

A cura di Davide Guida
 

Dopo un po’ di tempo torniamo al Retrocomputing! Ho di recente acquistato (ad appena 36,50 euro) una interfaccia per Zx Spectrum chiamata Interface 1 Bis

Prodotta da Dan Antohi (in Sud Africa!) la Interface 1bis è una notevole schedina che aggiunge allo Spectrum una unità MicroSD (ho messo una card da 2GB ma supporta anche le SDHC di capacità maggiore), una porta joystick Kempston ed una porta Mouse PS/2 compatibile Kempston Mouse (credo che l’autore supporti anche versioni con mouse USB, ma non ho capito bene in merito alla compatibilità dei mouse USB così ho preferito una versione PS/2 visto che ho anche parecchi mouse da parte).

L’interfaccia consente la formattazione della MicroSD in diverse partizioni da 32MB, sulle quali funzionano, come fosse un Microdrive, i comandi BASIC estesi della “Sinclair Zx Interface 1” e in più qualche ulteriore estensione ancora da scoprire.

Interface 1bis

Una feature molto interessante è la porta MicroUSB: usando un cavo standard per telefonini (allungabile con prolunghe fino a 5 metri) Windows riconosce la periferica come porta seriale (tramite il driver che si trova sul SITO UFFICIALE dell’interfaccia) e, tramite un applet server (un programma command-line lanciato dal lato Windows), lo Zx Spectrum può effettuare operazioni sul file-system Windows come se fosse una unità fisica chiamata “v” (i nomi sono visualizzati comunque in formato 8+3, case sensitive).
Ovviamente solo sui files riconosciuti come compatibili con lo Spectrum.

Non ho ancora avuto occasione di provare, ma da quanto ho capito l’interfaccia carica e salva anche file in formato TAP, Z80 e SCR (screen).

Pur avendola usata poco l’interfaccia sembra molto stabile, forse anche più della DIVIDE sotto certi aspetti…Da notare che sul sito ufficiale si possono scaricare e installare i nuovi sistemi operativi e i firmware con estrema facilità.

© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica!
Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *