web analytics
   

NUOVI ARRIVI: NINTENDO NES

VISUALIZZATO 1.463 VOLTE

 
Print Friendly, PDF & Email

Nella mia carriera di giocatore, pur avendo posseduto e provato numerosi home computer e console, ho avuto (mio malgrado) raramente la lungimiranza di conservare le macchine acquistate con il sudore della fronte, in previsione di un “ritorno di fiamma affettivo”…
Spesso, infatti, ho regalato a parenti ed amici (o addirittura restituito al venditore) i miei sistemi per acquistare computer e console di ultima generazione. Stranamente la stessa cosa non è avvenuta per le console portatili per le quali, fin dal primo Game Boy, ho avuto l’accortezza di conservare scatole e prodotti, procedendo anche ad una quoptidiana pulizia generale, cosi da farle arrivare intatte e funzionanti fino ad oggi.
Purtroppo, per quanto riguarda home computer e console, posso dire di aver conservato esclusivamente i miei Amiga 600 e 1200 (entrambi loose in quanto le scatole sono state buttate subito) ed alcuni giochi meritevoli (purtroppo la mia intera collezione di software Amiga andò distrutta anni fa in un incidente casalingo) mentre ho dovuto (ri)acquistare tutto il parco macchine attuale ed il software a mia disposizione.

Fortunatamente, mentre alcuni tra i pezzi più importanti della collezione, mi sono stati letteralmente donati da amici e parenti che, conoscendo la mia passione, hanno deciso di disfarsi di alcune macchine obsolete (per loro), altri sono giunti nelle mie mani, grazie ad uno scambio con mie console o giochi non utilizzati. Inutile conservare un sistema o giochi che non si useranno mai solo per il gusto di dire “Io ce l’ho!”.
Meglio effettuare uno scambio con macchine che, al contrario, verranno utilizzate e conservate al meglio!

Per questo motivo, qualche settimana fa, ho scambiato il mio ATARI 7800 boxato, pari al nuovo, con un fiammante Nintendo NES boxato! Certamente non è facile, ai giorni nostri, trovare un Atari 7800 in queste condizioni ma, sinceramente, la console era inutilizzata da troppo tempo mentre io, da anni, ero alla ricerca di un NES con il quale poter giocare, in primis, all’originale Super Mario Bros, seguito a ruota da molti altri storici titoli che hanno reso grande l’8 bit Nintendo!

NINTENDO NES


 

Solo chi ha posseduto il sistema Nintendo può effettivamente capire l’emozione provata nell’inserire il “cartuccione” di Super Mario Bros, sentire il clic d’aggancio dopo aver abbassato il cassettino apposito e trovarsi di fronte IL gioco per antonomasia…
Un gameplay semplice che avrebbe però ispirato la maggior parte dei platform games successivi e con il quale, ancora oggi, viene fatto il confronto in occasione dell’uscita di nuovi titoli del genere piattaforme!

E forse in pochi sanno che Super Mario Bros. venne rilasciato nel 1985 in esclusiva per il Nintendo Nes e soltanto un anno dopo, in versione Arcade (con il titolo modificato in Vs. Super Mario Bros e livello di difficoltà aumentato ) per le sale giochi di tutto il globo!

ARCADE


 

Un titolo indimenticabile da possedere necessariamente in versione originale (e non emulata).

Naturalmente Nintendo NES non significa solo Super Mario Bros! Sul “piccolo” 8 bit di casa Nintendo potremo giocare svariati titoli che hanno esordito proprio su questa macchina: tra questi possiamo citare gli indimenticabili primi episodi di Zelda e Metroid o titoli storici, che gli appassionati non hanno dimenticato, quali Kid Icarus, Punch-Out o Metal Gear Solid (quest’ultimo nato su MSX2 e, solo in seguito, convertito su NES).

Di seguito una breve carrellata di alcuni giochi meritevoli d’attenzione:


 

Insomma una gran bella macchina che ha fatto la storia dei videogames e che andrebbe recuperata a tutti i costi!

Io l’ho fatto…ora tocca a voi!

© Copyright 2009 - 2017 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo

Invia Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *