LIBRO – ALLA SCOPERTA DELLO ZX SPECTRUM – Rita Bonelli (1983)

Prima di presentare il libro citato nel titolo desidero ricordare, seppur a distanza di qualche giorno, la morte di RICK DICKINSON, designer di grande talento e creatore di diverse versioni dello storico ZX Spectrum.
 


 

Dickinson, che aveva contribuito anche alla realizzazione dello Spectrum Next, è morto a causa di un cancro che lo aveva colpito nel 2015. Nonostante la terapia alla quale Rick si stava sottoponendo, la malattia ha vinto portandosi via uno dei designer più importanti del mondo informatico.
Addio Rick e grazie per tutto ciò che hai fatto.

Robert “RGP” Grechi
 

Tutti coloro che, negli anni ’80, hanno posseduto la macchina di Sir Clive Sinclair, riconosceranno subito il libro (questa volta non dedicato ai videogames) che sto per “presentarvi”: ALLA SCOPERTA DELLO ZX SPECTRUM, scritto da Rita Bonelli ed edito dal (fu) Gruppo Editoriale Jackson!

Il manuale è piccolo ma compatto! Perfetto da portare in giro...

Il manuale è piccolo ma compatto! Perfetto da portare in giro…

Il testo veniva fornito in bundle con lo Speccy e risultava essere, per i neofiti della programmazione in Basic, il punto di partenza per cominciare ad utilizzare seriamente il computer appena acquistato.
Il testo comincia fornendo una panoramica di base dello ZX Spectrum, con tanto di specifiche tecniche, per proseguire con il collegamento del computer alla TV di casa e concludere, infine, con uno sguardo veloce alla tastiera (i famosi Modo K, Modo L, Modo C e Modo E per i quali vi rimando alla lettura degli altri numerosissimi testi disponibili in rete che spiegano in modo approfondito tali modalità).

Dal Capitolo 4 in poi comincia il “corso” di Basic: si parte dalle primissime istruzioni PRINT e LET per arrivare alla realizzazione di grafici e programmi veri e propri utilizzando tutti i comandi messi a disposizione dallo Spectrum.
Il libro è ben scritto e di facile comprensione (del resto Rita Bonelli, negli anni ’80, ha scritto numerosi libri e manuali per i principali sistemi operativi in uso all’epoca, acquisendo quindi quella dimestichezza necessaria a rendere comprensibile anche un linguaggio informatico), inoltre alla fine di ogni capitolo sono stati inseriti dei test di verifica consistenti nella creazione di listati, di difficoltà progressiva, utilizzando come base di partenza quelli inseriti nel testo.
Questi tests, oltre a verificare il corretto apprendimento delle “lezioni”, mirano anche a farci ragionare su come arrivare alla creazione del programma richiesto utilizzando differenti comandi!

Al termine del manuale è anche presente un capitolo sul Linguaggio Macchina dello Z80 ed, a seguire, una serie di utilissime appendici:

  • Set di caratteri in Assembler
  • Spiegazione dei messaggi di stato restituiti dallo Speccy durante la digitazione dei listati
  • Descrizione riassuntiva dello ZX Spectrum, tastiera e video oltre al riassunto dei comandi Basic con relativo effetto
  • Esempi di listati Basic tra i quali il famosissimo Gioco Dell’impiccato
  • Un’utilissima tabella del Codice Binario ed Esadecimale
  • Compatibilità ZX81

E' innegabile il fascino estetico (e non solo) del "gommoso"  Sinclair...

E’ innegabile il fascino estetico (e non solo) del “gommoso” Sinclair…

Come avrete capito, Allo scoperta dello ZX Spectrum, si rivela essere un ottimo testo (che utilizzerò con il mio magnifico Speccy, gentilmente donatomi dal buon EUGENIO CICERI), completo ed indispensabile, da possedere per imparare a programmare in Basic sul nostro caro Spectrum (e da affiancare, magari, agli altri numerosi testi presenti in rete o sul sito www.microatena.it) e per apprezzare appieno un pezzo di storia informatica!
Ultimo ma non meno importante: E’ IN ITALIANO! Con buona pace di tutti coloro che non masticano nemmeno un pò l’inglese…

Personalmente cercavo da tempo questo libro in versione cartacea da inserire nella mia collezione di libri d’informatica ed ora, grazie ad un gentile ragazzo conosciuto su un gruppo Facebook, riesco finalmente ad averlo!
Non mi resta quindi che recuperare (sempre in formato cartaceo) l’altro testo fondamentale per lo ZX Spectrum ovvero PROGRAMMARE LO Z80 (Ed. Sybex) di Rodney Zaks poi potrò ritenermi pienamente soddisfatto!

© Copyright 2009 - 2018 by Retrogaming Planet
 

Autore: Robert Grechi

Nato nel 1977 ho vissuto in prima persona la nascita dei videogames fin dal lontano 1982, anno in cui entro in possesso di uno splendido Colecovision e con il quale comincio la mia “carriera” videoludica! Da allora è stato un susseguirsi di Home Computer e Console che hanno ampliato ulteriormente l’interesse per i videogiochi al punto da aprire, nel mese di Luglio 2009, il blog Retrogaming Planet interamente dedicato al mondo videoludico anni ’80 – ‘ 90!

Condividi questo articolo su